GUIDA AL RADUNO

il Programma

24 MAGGIO

Mattina
Ore 9:30
Arrivo del Tricolore del Raduno dal mare
un mezzo navale della Guardia Costiera della Capitaneria di Porto di Trieste approderà al Molo Audace dal quale sbarcherà scortato dai marinai dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia il Tricolore del Raduno, alla Scala Reale si unirà una staffetta di Bersaglieri dell’Associazione Nazionale Bersaglieri di Trieste, raggiungeranno il Palazzo Municipale e saliranno al Colle di San Giusto, per consegnarlo ai rappresentanti dei Fanti del Gruppo Reggimentale dell’82° Fanteria “Torino” della Sezione di Roma Capitale.

Ore 11:00
Cerimonie Colle di San Giusto:
Ore 11:10
– deposizione corona al Monumento ai Caduti di Trieste
Ore 11:30
– deposizione corona Ara Terza Armata sul Colle di San Giusto
Ore 12:00
– esposizione permanente del Tricolore del Raduno dal Campanile della Cattedrale

Pomeriggio: deposizione corone e onore ai Caduti nei seguenti siti
Ore 15:30
– deposizione corona alla tomba del Duca D’Aosta comandante della III Armata – Sacrario di Redipuglia (GO)
i convenuti potranno in modo autonomo visitare il Colle di Sant’Elia, alla Cappella del Sacrario Militare e il Museo Multimediale della Grande Guerra presso la stazione ferroviaria di Fogliano –Redipuglia adiacente al Sacrario.
Ore 16:15
– deposizione corona al Cippo alla Brigata Sassari in località San Martino del Carso (GO)
Ore 17:00
– deposizione corona all’Ara monumentale ai caduti della prima guerra mondiale – bivio via Timavo con via Terme Romane (GO)
Ore 18:15
– deposizione corona al Monumento “Ai lupi di Toscana” e al maggiore Randaccio in località San Giovanni di Duino (Foci del Timavo)
– deposizione corona all’ Ara dei Caduti della Terza Armata in località San Giovanni di Duino (Foci del Timavo)
– deposizione corona Cippo 65° Reggimento Fanteria “Valtellina” (poi “Trieste”) in località San Giovanni di Duino (Galleria di Lokavac)
Ore 20:00
– onori e deposizione corona al Cippo di Vedetta Alice antistante la ex caserma Monte Cimone in Località Banne (Trieste), in memoria di tre commilitoni – S.Ten. Fabio Santi, Fuciliere Michele Gallocchio e Pilota VTT Vincenzo Passerini – del 1° BTG “San Giusto”, che persero la vita in attività addestrativa per un tragico incidente, in data 1° settembre 1986.

25 MAGGIO

Ore 8:30
– deposizione corona e alzabandiera al Monumento Nazionale della Foiba di Basovizza
i convenuti potranno accedere al Centro di Documentazione curato dalla Lega Nazionale di Trieste
Ore 10:00
Apertura del 36° Raduno Nazionale dei Fanti d’Italia
Saluto alle Autorità locali e onori all’arrivo del Medagliere Nazionale dell’Associazione Nazionale del Fante
Incontro  nella Sala del Consiglio Comunale tra il Sindaco Roberto Dipiazza e  il Colonnello  Massimiliano Spucches  comandante del  66° Reggimento Fanteria Aeromobile “Trieste” 

Ore 11:30

Assemblea del Consiglio Nazionale dell’Associazione Nazionale del Fante presso la sala del Consiglio Comunale di Trieste

Ore 12:30
Santa Messa presso la chiesa di Sant’Antonio Taumaturgo – Piazza Sant’Antonio Nuovo a Trieste
Ore 15:00
– deposizione corona al Monumento Nazionale della Risiera di San Sabba
i convenuti potranno accedere in modo autonomo al Museo e Memoriale della Risiera
Ore 15:00
– deposizione corona al Sacello di Guglielmo Oberdan Via XXIV Maggio, 4 Trieste
i convenuti potranno accedere in modo autonomo al Museo del Risorgimento
Ore 17:00
Conferenza “Pattuglie ad Est” a cura di Pierpaolo Donvito, analisi dell’organizzazione del sistema difensivo sul confine orientale e del Carso triestino negli anni della Guerra Fredda – Sala Costantinides del Museo Sartorio Largo Papa Giovanni XXIII, 1 Trieste
Ore 19:30
Esibizione bande e fanfare delle Sezioni dell’Associazione Nazionale del Fante in Piazza Unità d’Italia

26 MAGGIO

Mattina
Ore 7:30
Inizio ammassamento delle Sezioni dell’Associazione Nazionale del Fante in Piazza Unità d’Italia
Ore 9:00
Alzabandiera
Ore 10:30
Inizio cerimonia
– Allocuzioni delle autorità
– Consegna Sigillo Trecentesco 66° rgt Fanteria Aeromobile “Trieste”
Ore 12:00
Defilamento delle Sezioni dalla Piazza Unità d’Italia e sfilamento lungo le rive di Trieste fino a raggiungere Piazza Ponte Rosso.
Conclusione della cerimonia – Passaggio della Bandiera del Raduno alla Sezione di Palermo

Ore 18:00
Ammainabandiera solenne in Piazza Unità d’Italia e chiusura del 36° Raduno Nazionale dei Fanti d’Italia

Info Point Raduno a cura ANF Sezione di Trieste presso Sala Comunale d'Arte di Piazza Unità del Municipio di Trieste